Istituto Comprensivo 2 " A.di Cambio"

Colle di Val d'Elsa (SI):

Dirigente Scolastico Dott.ssa Monica Martinucci

Via Volterrana,2 53034 Colle di Val d'Elsa

Tel. 0577920078  - Fax 0577920729

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec :  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Progetto di Laboratori di formazione/potenziamento musicale strumentale e vocale

Circ.19 /2015-16

 

L’Istituto Sec. Di I grado “A. di Cambio” informa i genitori che a partire da Ottobre 2015 verranno attivati presso la nostra scuola tre  rivolti a tutti gli alunni della nostra sede.

I laboratori, in orario pomeridiano, si svolgeranno nei giorni di martedì e mercoledì secondo le modalità riportate nei moduli di adesione ai laboratori stessi.

Chi fosse interessato, è pregato di rivolgersi al proprio docente di educazione musicale o alla Prof.ssa Scivoletto, Coordinatrice dei Progetti Musicali in questione, che provvederanno a fornire la modulistica necessaria alla pre-iscrizione agli stessi.

I moduli saranno inoltre scaricabili anche dal Sito del nostro istituto all’indirizzo www.istitutodicambio.it. nella precedente comunicazione.

Le domande, opportunamente compilate e firmate, andranno riconsegnate entro e non oltre lun. 28/9 ai docenti di Ed. Musicale o in Portineria.

Adesione ai laboratori musicali

Dal corrente a.s. lIstituto secondario di I gr. A. di Cambio, su proposta dei docenti di ed. musicale della sede di Colle Val dElsa e su approvazione del Collegio dei Docenti di Giugno 2015, attiva gratuitamente un Laboratorio di Coro e di Orchestra aperto a tutti gli alunni dellIstituto, secondo le modalitàsotto riportate.

Gli interessati possono produrre domanda compilando il modulo allegato che andràriportato al proprio docente di ed. musicale entro il 28 Settembre.

Coloro che verranno ammessi alla frequenza del laboratorio effettueranno un ulteriore rientro, oltre a quello comune del giovedi, che saràil mercoledì dalle ore 13,45 alle 15.45 con 30per il pranzo al sacco. Sono previsti circa 21 incontri tra Ottobre 2015 e Maggio 2016 secondo un calendario che verrà fornito ad inizio corso. Nel caso di assenza e/o uscita anticipata da scuola nel giorno del laboratorio, gli alunni potranno uscire previa compilazione apposito permesso dal libretto delle giustificazioni firmato dal genitore e prelevati da chi ne ha diritto secondo quanto comunicato in Segreteria.

adesione_laboratori_musicali.docx

ADEMPIMENTI SUCCESSIVI ALLE Iscrizioni 2016-2017

ENTRO IL MESE DI SETTEMBRE  OGNI FAMIGLIA DOVRA' IMPEGNARSI, SECONDO IL PATTO DI CORRESPONABILITA, CHE SARA' FIRMATO DAI GENITORI E DAL RAPPRESENTANTE LEGALE  DELLA SCUOLA.

OGNI FAMIGLIA DEVE RITIRARE:

- LIBRETTO DELLE GIUSTIFICAZIONI

- bollettino per il pagamento del contributo

- credenziali per l'accesso al registro on line

 OGNI FAMIGLIA DEVE PRESENTARE entro il mese di Aprile 2016:

- tutte le CERTIFICAZIONI MEDICHE RIFERITE ALL'ALUNNO PER DISABILITA' O DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

- OGNI VARIAZIONE DEI RECAPITI TELEFONICI

- EVENTUALI DELEGHE A FAMILIARI PER L'USCITA   ANTICIPATA O L'ENTRATA POSTICIPATA

 

PER PRENDERNE VISIONE si allega la versione standard per l'anno scolastico 2015-16.                                                        

IL DIRIGENTE SCOLASTICo

                Dr.ssa Annalisa Nencini

CORSI DI EDUCAZIONE STRADALE

Colle di Val d’Elsa, 26/02/2015

A TUTTI I GENITORI DEGLI ALUNNI

A TUTTI I DOCENTI

COLLE DI VAL DLSA

CASOLE

RADICONDOLI

CIRCOLARE N° 184/ 2014-2015

OGGETTO:

Attività per l’ educazione stradale e preparazione agli esami di teoria

Si porta a conoscenza di tutti i genitori degli alunni frequentanti le classi terze, che il

Comando di Polizia Municipale organizza un corso di educazione stradale finalizzato alla preparazione agli esami di teoria per il conseguimento della patente di guida della cat AM.

L’ attività sarà svolta nei locali dell’Istituto Scolastico A. Di Cambio.

Le modalità dell’intervento si trovano indicate sul sito della scuola e nei volantini consegnati nelle classi.

Chi fosse interessato dovrà richiedere la cedola di adesione in portineria o scaricarla dal sito e riconsegnarla con la firma del genitore in portineria entro il 10 marzo 2015.

                             Il Dirigente Scolastico       

                        (Prof.ssa Annalisa Nencini )

indicazioni ministeriali per esami di idoneità e di stato del primo ciclo

Si ricorda che la circolare MIUR  27 del 2011 obbliga le famiglie degli alunni che non frequentano scuole pubbliche o paritarie alle seguenti disposizioni:

Si premette che la scuola del primo ciclo rientra nell’obbligo di istruzione che, come è noto, riguarda la fascia di età compresa tra i 6 e i 16 anni. Rispondono dell’adempimento dell’obbligo i genitori dei minori o coloro che, a qualsiasi titolo, ne facciano le veci (art. 113 D.L.vo 16 aprile 1994, n. 297; art. 5, comma 1, D.L.vo 15 aprile 2005, n. 76). All'obbligo si adempie:

- frequentando scuole statali o scuole paritarie (abilitate, in quanto tali, al rilascio di titoli di studio riconosciuti dallo Stato);

- frequentando scuole non statali e non paritarie (art. 1bis legge 3 febbraio 2006, n. 27; D.M. 10 ottobre 2009, n. 82). In tal caso, al fine di consentire alla competente autorità di verificare l'assolvimento del diritto-dovere di cui al citato decreto legislativo n. 76/2005, i genitori, o coloro che ne fanno le veci, che si sono avvalsi di tale facoltà, devono produrre, al termine di ciascun anno scolastico (ad eccezione dell’anno terminale della scuola primaria), ad una delle scuole statali del territorio di residenza, una dichiarazione (resa ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n, 445: dichiarazione sostitutiva di certificazione) di avvenuta, regolare frequenza della scuola non statale e non paritaria (indicando scuola e classe);

- con istruzione parentale. I genitori, o coloro che ne fanno le veci, che intendano provvedere direttamente all'istruzione degli obbligati, devono dimostrare di averne la capacità tecnica od economica e darne comunicazione, all’inizio di ogni anno scolastico, alla competente autorità (dirigente scolastico di una delle scuole statali del territorio di residenza) che provvede agli opportuni controlli (art. 111 D.L.vo n. 297/1994; art. 1, comma 4, D.L.vo 15 aprile 2005, n. 76).

si ricordano le scadenze per la presentazione delle domande alla scuola:

15 aprile per iscrizione come candidati esterni all'esame di stato del primo ciclo

30 aprile per l'iscrizione all'esame di idoneità.

Allegato il link alla circolare del MIUR.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Annalisa Nencini

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo